La LIPU di Latina e le scuole
Il programma del progetto annuale per le scuole
Proposte per le scuole elementari
Proposte per prima e seconda elementare
Proposte per terza, quarta e quinta elementare
Proposte per terza, quarta e quinta elementare
La proposta per le classi delle medie
I luoghi e i tempi di applicazione

 

 

 

 

 

I Progetti di educazione ambientale nelle scuole della sezione LIPU di Latina

Il progetto Spring Alive

Descrizione, obiettivi e finalità

Si tratta dell’unica iniziativa educativa che coinvolge le scuole e le famiglie di 32 paesi d’Europa e di nazioni del Medio Oriente e del Sud Africa.. È organizzata dai partner europei di BirdLife, organizzazione formata dalla collaborazione di numerose associazioni che proteggono gli uccelli e gli habitat in cui vivono, in Italia rappresentata dalla LIPU- Lega Italiana Protezione Uccelli. Il progetto parte il primo di Febbraio e termina il primo giorno d’estate, il 22 giugno.

Il progetto “Spring Alive” consiste in una semplice raccolta di avvistamenti di uccelli. Grazie ad adulti e ragazzi in tutta Europa, Africa e Medio Oriente (partecipano ben 34 nazioni!) saremo in grado di seguire ogni anno l’arrivo della primavera. Partecipare è molto semplice e può essere nello stesso tempo molto divertente ed una grande opportunità educativa. Per aderire al progetto basta registrare ogni anno sul sito internet interattivo www.springalive.net i primi avvistamenti di rondini, rondoni, cuculi e cicogne. Portando a fare una passeggiata gli studenti, oppure soltanto dalla finestra della classe o dal cortile della scuola, può capitare di osservare un Rondone volare, una Rondine posata, oppure di poter ascoltare un Cuculo che canta. Se si è fortunati, anche di poter vedere una Cicogna bianca.

Successivamente ci si collega al sito www.springalive.net e si inseriscono gli avvistamenti effettuati. I risultati vengono subito pubblicati sullo stesso sito sotto forma di mappe animate che mostreranno il progressivo avanzare della primavera in Europa, con mappe anche per l’Italia e le singole regioni del nostro paese. I risultati saranno inoltre analizzati per individuare la “ settimana europea di arrivo della primavera”, settimana in cui saranno stati registrati il maggior numero di primi avvistamenti. Tutte queste conoscenze aiuteranno noi a conoscere meglio le migrazioni degli uccelli in Europa e, nel corso degli anni, l’analisi dei dati potrebbe dimostrare l’influenza dei cambiamenti climatici sulle migrazioni degli uccelli. Per rendere la partecipazione al progetto più semplice ed interessante, non solo per gli studenti ma anche per gli insegnanti, sono stati preparati dei materiali didattici che potranno aiutare gli insegnanti stessi a svolgere e approfondire il progetto nelle loro classi.

Modalità di attuazione

Incontri in classe e escursioni in ambienti naturali e seminaturali del territorio pontino. Materiali didattici forniti Descrizioni dettagliate e schede monografiche delle specie di uccelli considerate nel progetto; istruzioni su come osservare gli uccelli, idee per esercizi, giochi e compiti basati sul progetto, guide per il riconoscimento delle specie ornitiche, binocoli e cannocchiali, gadget, supporti didattici per i docenti.

Modulo

Si consiglia il modulo con almeno tre incontri in classe ed un’escursione.


Consulente naturalistico 
ianara@tiscali.itna.it

  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina