News, consultazione


CACCIA: DE CASTRO, VIA LIBERA SU 4 MLN ETTARI SBLOCCATI AIUTI PAC; A REGIONI 90 GIORNI PER ADEGUARE NORME

04/08/2006

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - Via libera alla caccia su 4 milioni di ettari di territorio nazionale, le cosiddette Zps, zone a protezione speciale. Lo ha annunciato il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Paolo De Castro, illustrando il decreto legge in materia venatoria approvato oggi dal Consiglio dei Ministri. "L'urgenza del provvedimento è derivata dalla necessità di consentire un'apertura corretta della caccia a settembre perché il Tar prima e il Consiglio di Stato dopo, avevano annullato un provvedimento dell'ex ministro Matteoli che vietava la caccia a un'ampia porzione di territorio nazionale che prendeva il nome di Zps. Praticamente tutte le zone umide del Paese", ha spiegato de Castro. Il decreto legge, che accanto prevede anche un ddl, è stato concordato anche dai ministeri dell'Ambiente e delle Politiche comunitarie. "L'abbiamo fatto con una serie di norme che rispettano le regole comunitarie", ha detto De Castro sottolineando che il mancato rispetto da parte delle Regioni "blocca gli aiuti della Politica agricola comune agli agricoltori su quesi territori". Alle Regioni il decreto dà 90 giorni di tempo per adeguare le leggi alle norme Ue. In questo periodo si sospendono gli effetti delle deroghe. (ANSA).



LIPU
andrea.mazza@lipu.it
www.lipu.it


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina