News, consultazione


COMUNICATO STAMPA: ANIMALI IMPALLINATI

13/10/2006

E la storia si ripete. Siamo, purtroppo alle solite, oramai non passa settimana senza ricoverare presso il centro recupero e prima accoglienza della LIPU di Latina specie di fauna selvatica impallinate da cacciatori dicamo "distratti" o, forse, fin troppo consapevoli dell'azione che compiono! Questa volta ne hanno fatto le spese una femmina di Gheppio (Falco tinnunculus) e uno splendido Picchio verde (Picus viridis). Il primo è stato trovato in un campo agricolo nel Comune di Aprilia e portato presso la LIPU dai volontari della Protezione Civile della città con un'ala rotta da una fucilata vigliacca, trauma che non gli consentirà più di tornare a volare; il secondo, invece, è stato ritrovato ad Artena (Roma) ed anche in questo caso la ferita sull'ala sinistra e la radiografia a cui è stato sottoposto non lasciano spazio a dubbi: tre pallini da caccia hanno fratturato radio e ulna e costringeranno l'animale alla cattività forzata per il resto della vita. La LIPU di Latina condanna con forza questi ennesimi atti di bracconaggio, non rari purtroppo in provincia di Latina, a danno di specie tutelate dalle Direttive Comunitare e dalle leggi nazionali in materia di tutela del patrimonio faunistico e auspica un maggiore controllo da parte degli organi competenti per vigilare su di un territorio troppo spesso lasciato in mano a pseudo cacciatori con manie da rambo. Al tempo stesso la LIPU ringrazia per la fondamentale collaborazione le centinaia di cittadini che, quotidianamente, ci segnalano o fanno pervenire fauna selvatica in difficoltà, persone comuni che dimostrano grande educazione e sensibilità e un profondo rispetto per tutte le forme di vita.



LIPU, Sezione di Latina
delegato@lipulatina.it
www.lipulatina.it
0773/4849993


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina