News, consultazione


AMBIENTE: 785 MILIONI DI EURO DALL'UNIONE EUROPEA PER PROTEGGERE HABITAT E SPECIE: APPROVATO IL NUOVO PROGETTO EUROPEO "LIFE NATURA E BIODIVERSITA'". PER L'ITALIA PRONTI 69 MILIONI. LIPU: "PROTEGGERE ZONE UMIDE, STEPPE E AMBIENTI COSTIERI"

28/03/2007

785 milioni di euro per la salvaguardia di habitat, specie animali e vegetali dell'Unione Europea. E' quanto prevede il nuovo programma dell'Unione Europea "Life+Nature and Biodiversity" approvato oggi a Bruxelles - e reso noto dalla LIPU-BirdLife Italia - destinato a co-finanziare progetti per la conservazione di specie e habitat prioritari in Europa, in particolare 70 habitat, 50 specie e sottospecie animali, 51 specie di uccelli, e 205 specie vegetali. Il programma destina all'Italia una somma pari a 69,3 milioni di euro per il periodo 2007-2013, un importo che sarà erogato solo dietro presentazione di progetti di alto valore conservazionistico. A tal proposito l'Italia - sottolinea la LIPU - dovrà proteggere numerosi habitat preziosi per la sopravvivenza di specie di uccelli gravemente minacciate di estinzione quali il Grifone, il Gipeto, il Capovaccaio, la Gallina prataiola, il Pollo sultano, il Lanario e l'Aquila del bonelli, il Gallo cedrone e la Pernice bianca, che vivono in delicati e minacciati ecosistemi come le zone umide, le steppe, gli ambienti di montagna. <>. Il "Life + Nature and Biodiversity" fa parte del "Life +", un progetto dell'Unione europea, valido per il periodo 2007-2013, del valore di 2 miliardi di euro (pari allo 0,23% dell'intero budget dell'Unione europea), il 39% del quale è dedicato ai progetti su natura e biodiversità. La Commissione Europea - fa notare la LIPU - ha stimato un fabbisogno di 6,1 miliardi all'anno per la protezione della biodiversità nei siti di Rete Natura 2000. Un fabbisogno che dunque "Life +" non arriva a soddisfare, e che però diventa possibile se gli Stati membri coglieranno le opportunità di finanziamento messe a disposizione dalla UE come per esempio i Fondi per lo Sviluppo Rurale e i Fondi strutturali. Tra le specie prioritarie da proteggere in Europa tramite il Life + Nature and Biodiversity, troviamo l'Orso bruno, il Bisonte europeo, rapaci come il Gipeto e il Girfalco, ma anche numerose specie di pesci, serpenti e specie vegetali tipiche di zone umide come lo Sfagno (muschio) e le epatiche.



LIPU
andrea.mazza@lipu.it
www.lipu.it


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina