News, consultazione


ENERGIA: LIPU RISPONDE A LEGAMBIENTE TOSCANA. “NESSUN PREGIUDIZIO SULL’EOLICO, MA SERVE UNA PROGRAMMAZIONE NAZIONALE E RIGOROSE VALUTAZIONI D’IMPATTO AMBIENTALE”.

15/06/2007

Apprezzamento per la posizione di Legambiente che esclude ZPS e SIC. <>. La LIPU risponde al Presidente di Legambiente Toscana Piero Baronti, che in un intervento di pochi giorni fa accusava la LIPU di pregiudizio verso l’eolico. La LIPU intende chiarire, innanzi tutto, di essere a favore dell’energia eolica in quanto energia rinnovabile e in grado di contribuire alle riduzioni di gas serra nell’atmosfera. Ma chiede più garanzie affinché non vi siano danni per la biodiversità. <>. Il contributo al contenimento dei gas serra responsabili del cambiamento climatico non può infatti passare attraverso la perdita della biodiversità, come può avvenire in uno sviluppo dell’eolico senza regole. Infatti, in una recente lettera inviato al Presidente del Consiglio Romano Prodi in vista del G8 in Germania, la LIPU chiedeva di considerare in modo unitario le due questioni dei cambiamenti climatici e della tutela della biodiversità, così come già stabilito dall’”Iniziativa di Postdam” sulla diversità biologica” del marzo 2007. <>. La LIPU esprime inoltre apprezzamento verso la posizione di Legambiente che si è dichiarata a favore dell’esclusione di SIC e ZPS dalla realizzazione di impianti eolici. Una posizione che la LIPU condivide in pieno. Ma stante l’attuale sviluppo del settore dell’energia eolico, la LIPU ribadisce la necessità di una moratoria alla realizzazione di impianti. <>.



Ufficio stampa LIPU Birdlife Italia
ufficiostampa@lipu.it
www.lipu.it
0521.1910706


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina