News, consultazione


AGRICOLTURA, LIPU AL MINISTRO DE CASTRO: “SI AFFRONTI LA CRISI DELLA BIODIVERSITA’ NEGLI AMBIENTI AGRICOLI”. LA RICHIESTA INVIATA OGGI IN VISTA DELLA CONFERENZA NAZIONALE 2008. “SI APRA UN TAVOLO DI CONFRONTO CON LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE”.

19/07/2007

“Si aprano tavoli e luoghi di confronto per affrontare la grave crisi che ha colpito la biodiversità degli ambienti agricoli”. E’ la richiesta che la LIPU-BirdLife Italia ha rivolto oggi al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Paolo De Castro in occasione della conferenza “Agricoltura, Istituzioni e Società”, che si è svolta questa mattina in Campidoglio, prima tappa in vista della Conferenza Nazionale dell’Agricoltura 2008. La LIPU chiede al Ministro De Castro di attivare, nel percorso che porterà alla Conferenza Nazionale dell’Agricoltura, spazi e luoghi di confronto con le associazioni ambientaliste che da sempre si occupano di agricoltura, in modo da dare il giusto spazio al tema della biodiversità. <>. <>. La LIPU ricorda che nel 2001 anche l’Italia, nel corso del Consiglio dei Capi di Stato riuniti a Goteborg, si impegnò a fermare il declino della biodiversità entro il 2010. In quell’occasione si decise anche che la strategia per raggiungere questo obiettivo ambizioso consisteva nella realizzazione di Rete Natura 2000 e che la Politica Agricola Comune (PAC) avrebbe avuto un ruolo fondamentale nella lotta alla crisi della biodiversità. Negli ultimi 25 anni, le popolazioni di uccelli degli ambienti agricoli– come denunciato di recente dalla LIPU - si sono dimezzate per colpa dell’intensificazione agricola, che ha compromesso l’habitat di nidificazione di specie un tempo molto più abbondanti come Allodola, Passera mattugia, Strillozzo, Rondine e Balestruccio.



Ufficio stampa LIPU Birdlife Italia
ufficiostampa@lipu.it
www.lipu.it
0521.1910706


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina