News, consultazione


ORSI UCCISI: LA LIPU D’ACCORDO CON IL MINISTRO PECORARO SCANIO “IN FINANZIARIA PIU’ FORESTALI E RISORSE PER I PARCHI”.

05/10/2007

Appello ai parlamentari: “Norme rigorose su veleni e pesticidi”. Rinforzi al Corpo Forestale dello Stato già dalla prossima Finanziaria, più risorse ai parchi, norme rigorose sulla detenzione di sostanze velenose. La LIPU concorda con le proposte lanciate oggi dal ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio per la tutela della fauna selvatica e dei parchi dopo la strage di fauna selvatica al Parco d’Abruzzo. “I parchi nazionali – precisa il Presidente LIPU Giuliano Tallone - devono poter contare su risorse economiche certe perché la priorità di queste aree è quella della tutela della biodiversità, della ricerca scientifica e del presidio ambientale” “In generale – prosegue Tallone – ci preoccupa che il Corpo Forestale dello Stato non raggiunga le 10mila unità a livello nazionale, nonostante i molteplici impegni nel controllo dell’attività venatoria, nella vigilanza contro l’ecomafia e nei servizi di tutela del territorio. Il numero dei forestali è molto basso – aggiunge Tallone - Auspichiamo che già dalla prossima finanziaria vengano finanziati nuovi concorsi, perché l’aumento di organico è un passo necessario per la prevenzione e la repressione dei reati nei parchi e nelle riserve dello Stato”. “Lanciamo infine un appello ai parlamentari – conclude il Presidente della LIPU – affinchè venga inserita al più presto una norma rigorosa che renda difficilissima la detenzione di sostanze velenose e di pesticidi pericolosi per la salute umana e animale”.



LIPU
andrea.mazza@lipu.it
www.lipu.it


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina