News, consultazione


EUROPARADISO: DOPO IL BLOCCO DELL'ECOMOSTRO LA LIPU CHIEDE UNA REALE VALORIZZAZIONE DELL'IMPORTANTE ZONA UMIDA" SI UTILIZZINO I FONDI EUROPEI A DISPOSIZIONE"

02/03/2007

"Prendiamo atto con piacere che l'ecomostro Europaradiso non si farà. Ora però serve un passo in avanti verso una reale valorizzazione dei siti di Rete Natura 2000". La LIPU-BirdLife Italia prende posizione dopo la decisione annunciata dalla Regione Calabria di dire no al megaprogetto che avrebbe distrutto la foce del fiume Neto, una delle aree naturalistiche di questo tipo più belle in Italia, con la presenza dell'Airone rosso, della Spatola, della Moretta tabaccata e del Gabbiano corallino. "In attesa della formalizzazione dell'atto da parte della Regione - dichiara Claudio Celada, Direttore Area Conservazione Natura LIPU - chiediamo alla Giunta un passo in avanti per poter arrivare a una piena conservazione dei siti di Rete Natura 2000 e una loro reale valorizzazione. Magari cogliendo l'occasione fornita dagli strumenti finanziari che l'Europa mette a disposizione dei paesi membri per l'attivazione di progettualità davvero in linea con gli obiettivi della Direttiva Habitat e Uccelli>>. <>.



LIPU
andrea.mazza@lipu.it
www.lipu.it


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina