News, consultazione


Ancora due salvataggi di avifauna selvatica effettuati dalla sezione LIPU di Latina negli ultimi due giorni.

10/09/2008

Ancora due salvataggi di avifauna selvatica effettuati dalla sezione LIPU di Latina negli ultimi due giorni. Il primo ad essere soccorso è stato un bellissimo esemplare di Assiolo (Otus scops), un piccolo gufo che nidifica nella nostra provincia ma che trascorre i mesi più freddi in Africa. “Si tratta di un esemplare adulto che sta per intraprendere il lungo viaggio che lo porterà a svernare in Africa – fa sapere la LIPU. Con tutta probabilità ha subito un trauma da impatto ma in pochi giorni sarà in grado di tornare a volare”. L’animale è stato ritrovato nelle campagne di Pontina, sul bordo della migliara 48. Ieri, invece, è stata la volta di un Falco lodolaio (Falco subbuteo), rinvenuto a Sonnino e trasportato presso il Centro LIPU da un agente del Corpo Forestale dello Stato. “ La situazione del falco ricoverato- spiegato i volontari della LIPU- è purtroppo molto grave. L’esemplare ha subito un forte trauma che ha provocato la frattura dell’omero dell’ala sinistra impedendo di fatto all’animale di potersi alimentare”. Il Falco lodolaio è stato sottoposto ad intervento chirurgico che ha ricomposto l’ala spezzata . “Valuteremo nei prossimi giorni la possibilità di recupero dell’animale- conclude la LIPU- anche se le speranze di poterlo recuperare alla vita selvatica sembrano davvero minime”.



LIPU, Sezione di Latina
delegato@lipulatina.it
www.lipulatina.it
0773/4849993


  Galleria di immagini principale   Vai alla Home page   Torna in cima alla pagina